1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Russia: Banca centrale lascia tassi d’interesse all’11%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale russa ha mantenuto fermo il costo del denaro. I tassi d’interesse sono stati lasciati all’11% dopo una serie di cinque tagli consecutivi. la decisione è in linea con le attese di mercato. A inizio anno i tassi in Russia erano pari al 17 per cento per contrastare la forte svalutazione del rublo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Norvegia: Pil II trimestre +1,1%, ben oltre le attese

Il Prodotto interno lordo (Pil) della Norvegia ha segnato nel secondo trimestre dell’anno una crescita dell’1,1% rispetto ai tre mesi prima, quando era salita soltanto dello 0,2%. Un tale balzo …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

A risaltare nell’agenda macro di oggi è il simposio di Jackson Hole, che prnde il via oggi per proseguire fino a sabato. Nel corso del vertice, l’attenzione sarà rivolta all’intervento …