Rusal progetta impianto in Iran

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 22/09/2011 - 16:04
Secondo voci di stampa United Company of Rusal, gruppo russo leader nella produzione di alluminio primario, avrebbe avviato le trattative con il governo iraniano per la costruzione di una fonderia nel Paese per una capacità produttiva annua di 375mila tonnellate. Il progetto avrebbe il valore di circa in miliardo di dollari, e si inserisce nel piano di sviluppo del sito di Mehdiabad, contenente un deposito di zinco e piombo.

COMMENTA LA NOTIZIA