1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rumor Brexit, improvviso balzo della sterlina. Vendite su dollaro canadese dopo contrazione Pil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo improvviso della sterlina, che sale di colpo dello 0,5% nei confronti dell’euro, attestandosi al record in un mese, a 1,138 euro.

Incidono i rumor secondo cui Michel Barnier, rappresentante Ue per le trattative sulla Brexit, avrebbe detto di essere pronto a velocizzare i negoziati con il Regno Unito. Nei confronti del dollaro, la sterlina si rafforza dello 0,27%, a $1,3244.

Riguardo agli altri rapporti di cambio, l’euro rimane sotto pressione, -0,11% a $1,1638 nei confronti del dollaro, salendo invece sullo yen dello 0,11%, a JPY 132.

Anche il dollaro guadagna sullo yen, +0,22% a JPY 113,43, mentre occhio al brusco calo del dollaro canadese nei confronti del dollaro Usa, con il rapporto USD-CAD che balza dello 0,48%, a CAD 1,2894.

La valuta canadese sconta la pubblicazione del Pil che, nel mese di agosto, ha subito a sorpresa una contrazione, riportando un calo dello 0,1%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …