Royal Bank of Scotland sale grazie all'accordo cinese

Inviato da Redazione il Gio, 18/08/2005 - 11:09
Il mercato premia la scelta dell'espansione in Cina intrapresa dalla Royal Bank of Scotland, che alla borsa di Londra guadagna il 2,10% a 1641p. La società ha infatti annunciato una nuova alleanza con la Bank of China, operazione che verrà finanziata attraverso la cessione della partecipazione del 2% detenuta nel capitale del Santander.
COMMENTA LA NOTIZIA