Roubini: rischio-surriscaldamento per Brasile, India e Cina

Inviato da Luca Fiore il Lun, 31/05/2010 - 19:39
Secondo Nouriel Roubini le economie di Brasile, Cina e India starebbero avanzando in maniera troppo frettolosa, correndo il rischio di creare bolle speculative. Il professore della New York University da Sao Paulo ha messo in guardia le autorità brasiliane da un eccessivo apprezzamento del real, che ha guadagnato l'8,5% nell'ultimo anno contro il dollaro statunitense. Attenzione anche al prezzo delle commodity, che potrebbero risentire per una ricaduta dell'economia globale (double-dip).
COMMENTA LA NOTIZIA