1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rottapharm: ad, con Ipo munizioni fino a 500 mln per acquisizioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La quotazione a Piazza Affari doterà Rottapharm di nuove munizioni per espandersi attraverso nuove acquisizioni. Lo ha spiegato oggi l’amministratore delegato e presidente di Rottapharm, Luca Rovati, nel corso della presentazione alla stampa dell’Ipo partita il 2 luglio e che dovrebbe portare al debutto sul listino milanese il prossimo 16 luglio.
“I proventi dell’Ipo saranno tra 406 e 621 milioni di euro – ha rimarcato Luca Rovati – e tolta la quota che sarà destinata al rimborso del debito bancario avremo circa 90 mln di euro per lo sviluppo del nostro business che si aggiungono agli 80 mln di cassa”. Complessivi 170 mln di disponibilità a cui si aggiunge la possibilità di aumentare la leva finanziaria. “Il debito è solo 1,5 volte l’ebitda – ha sottolineato Rovati – e quindi c’è spazio per aumentare la leva con il totale delle disponibilità potenziali che arriva quindi fino a 500 mln di euro”.