1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rosss, prezzo di debutto a Piazza Affari a 2,1 euro, sotto forchetta indicativa – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“In una condizione di mercato non favorevole – commenta Silvano Simone Bettini, azionista e direttore generale di Rosss – abbiamo comunque voluto perseguire e raggiungere l’obiettivo della quotazione poiché crediamo in un progetto di lungo periodo. Tutte le risorse raccolte, comprese quelle destinate agli azionisti, saranno impiegate per l’espansione della società: con una crescita per linee esterne, attraverso mirate acquisizioni, e con uno sviluppo per linee interne, attraverso l’ampliamento dell’unità produttiva a Scarperia. La decisione di individuare il prezzo di offerta al di sotto della forchetta privilegia l’ingresso, nel nostro capitale, di investitori di qualità che ci accompagneranno nello sviluppo e che, quando la situazione dei mercati si stabilizzerà, potranno trarne benefici e garantire un ulteriore impulso al nostro sentiero di crescita”. Da ricordare infine che Abaxbank è il global coordinator, responsabile del collocamento per l’offerta pubblica, lead manager del collocamento istituzionale, listing partner e specialista.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SETTORE ENERGETICO

Eni annuncia nascita Var Energi

Eni ha annunciato stamattina la conclusione dell’operazione di fusione tra Point Resources e Eni Norge, dando così vita a Vår Energi, società indipendente leader nel settore dell’esplorazione e produzione di …

APERTURA MERCATI

Piazza Affari sale in avvio, male Salvatore Ferragamo

Acquisti a Piazza Affari. Il Ftse Mib segna un progresso dello 0,71% a 18.723 punti dopo il quasi +1% della vigilia. Una sponda importante arriva dal rasserenamento del clima tra …

CAMBI

Ferragamo: Cfo Ugo Giorcelli si dimette

Salvatore Ferragamo ha annunciato che il direttore amministrazione, finanza e controllo, Ugo Giorcelli, lascerà dal prossimo 11 gennaio l’incarico di Cfo “per intraprendere un nuovo percorso di crescita professionale”. In …

ITALIA

LU-VE acquista divisione “Air” di Alfa Laval

LU-VE ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione della divisione “Air” del Gruppo Alfa Laval, attiva nella produzione e commercializzazione di scambiatori di calore ventilati industriali e commerciali …