1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rosneft avvia la quotazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosneft continua per la propria strada. Nè la volatilità dei mercati, né le minacce di nuovi attacchi giudiziari da parte di Yukos hanno scoraggiato la società russa, che ieri ha dato il via ad un road show per presentare in Russia e nel mondo la propria offerta pubblica iniziale. L’ipo comprenderà il collocamento di azioni ordinarie e di certificati di depositi globali (Gdr) per 8,5 miliardi di dollari. In caso di successo inoltre la società petrolifera potrà esercitare la totalità delle green shoe che, grazie ad un’emissione supplementare di 400 milioni tra bond convertibili e azioni ordinarie, porterebbe l’incasso finale di Rosfnet a circa 11 miliardi di dollari. Potrebbe essere la quinta più grande offerta pubblica di tutti i tempi. Agli investitori istituzionali internazionali verranno offerte al London Stock Exchange azioni ordinarie e Gdr, mentre in Russia saranno offerti agli investitori retail e istituzionali pacchetti di azioni ordinarie da 15000 rubli (circa 440 euro). Ed è proprio su questi ultimi che si punta. “L’esito dell’ipo dipenderà in gran parte dalla fiducia degli investitori russi -ha commentato Florian Fenner della Ufg Asset management- visto che gli investitori stranieri sono piuttosto scettici per il timore di eventuali attacchi giudiziari da parte di Yukos”.