Rosani scende al 6% in Cembre dopo perdita controllo di Lysne

Inviato da Redazione il Ven, 23/12/2005 - 14:10
Quotazione: CEMBRE *
La Consob comunica che, in seguito alla perdita del controllo della società Lysne da parte di Carlo Rosani, la partecipazione da quest'ultimo detenuta in Cembre si è ridotta al 6,118% dal 59,988% precedente. Il 53,293% di Cembre, che era detenuto da Rosani in via indiretta tramite Lysne ora fa capo direttamente a quest'ultima società. Le operazioni risalgono al 21 dicembre 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA
Puccetto scrive...
mikkallisto scrive...
ankers scrive...