1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Roncadin rivede il piano di ristrutturazione del debito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo capitolo sulla ristrutturazione del debito da parte di Roncadin. La società ha rivisto alcuni dei termini della proposta originaria di ristrutturazione annunciata da Agria Finance lo scorso 6 aprile. Il nuovo accordo, scaturito in seguito alla negoziazione tra la società ed il comitato degli obbligazionisti, prevede che bond per 50 milioni di euro, a fronte dei 55 milioni precedentemente previsti, verranno rimborsati attraverso l’emissione di nuove azioni. Ogni bond dal valore nominale di 1000 euro verrà così rimborsato per 370 euro di quota capitale con l’emissione di nuove azioni, come in modo analogo verranno rimborsati 70 euro di interessi in scadenza il 15 giugno 2006. I rimanenti 630 euro saranno rimborsabili il 15 giugno 2011 ad un valore di rimborso pari a 1.014 euro. Tale rimborso finale sarà garantito da alcuni pegni, tra gli altri quello sul 100% del capitale del salumificio Marsilli. E’ stato infine previsto che i bondholders possano chiedere il rimborso anticipato del debito nel caso in cui la proprietà di Agria Holding passi di mano.