1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Roncadin: un errore blocca la ristrutturazione del debito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è bloccato il processo di ristrutturazione del debito di Roncadin. Secondo quanto si apprende da una nota diffusa dalla società, la Consob ha infatti sospeso mercoledì i processi amministrativi relativi all’offerta pubblica di scambio avente ad oggetto il prestito obbligazionario emesso da Agria Finance in scadenza il 15 giugno 2006, nonché l’offerta in opzione agli azionisti e ammissione a quotazione di nuove azioni ordinarie Roncadin. I due procedimenti sono stati bloccati per un errore materiale nel calcolo del rapporto di concambio, indicato nella delibera consiliare dello scorso 5 aprile in 717 azioni ogni 100 titoli posseduti, mentre l’Autorità ha individuato il rapporto corretto in 718 titoli ogni 100 posseduti. Il consiglio di amministrazione di Roncadin si è dunque riunito ieri per deliberare la modifica dei termini dell’operazione. Nonostante la complicazione, dalla società rimangono fiduciosi che già all’inizio della prossima settimana arriverà l’autorizzazione della Consob alla divulgazione dei documenti relativi all’offerta pubblica di scambio e il prospetto di aumento di capitale, per procedere così alla convocazione dell’assemblea straordinaria dei portatori delle Notes in prima convocazione il prossimo 8 giugno.