1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Roncadin, il cda delibera aumento di capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Roncadin ha deliberato un aumento di capitale a pagamento in forma scindibile per 105.306.111,50 euro (comprensivi di sovrapprezzo) ossia 0,50 euro per azione. L’operazione prevede l’emissione di 210.612.233 azioni ordinarie del valore nominale di 0,26 euro l’una per un valore nominale totale di 54.759.177,98 euro che verranno offerte in opzione con un sovrapprezzo di 0,24 euro per azione (50.546.933,56 euro è l’ammontare totale del sovrapprezzo). L’offerta verrà avviata, compatibilmente con gli adempimenti necessari e le condizioni di mercato, entro settembre 2005 per concludersi il 31/10/2005 e qualora l’aumento di capitale non venga integralmente sottoscritto entro tale data, il capitale sociale si intenderà aumentato per un importo pari alle sottoscrizioni raccolte. Arena spa ha assunto l’impegno di sottoscrivere una quota pari a 80.000.000 di euro, comprensivi di sovrapprezzo, dell’aumento mediante la conversione del credito derivante dall’integrazione con il Gruppo Arena avvenuta il 14 marzo 2005 adempiendo, in tal maniera, agli obblighi previsti nel contratto di finanziamento sottoscritto con un pool di banche l’11 marzo 2005 e venendo a disporre di nuove risorse finanziarie per lo sviluppo dell’impresa. Nel comunicato si legge anche che primario Istituto bancario si è proposto per partecipare in forma riservata ad eventuali successivi aumenti di capitale per 20.000.000 nella forma di step-up equity subscription.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …