Roncadin catalizza gli acquisti dopo uscita target al 2011

Inviato da Redazione il Mer, 13/06/2007 - 11:53
La crescita sostenuta attesa da Roncadin nei prossimi anni scalda il titolo in Borsa. Le azioni del gruppo attivo nel settore della produzione e commercializzazione di carni avicole si avvicina al giro di boa di seduta facendo segnare un progresso nell'ordine dei 3 punti percentuale a quota 0,206 euro dopo aver toccato, in corrispondenza con l'uscita del comunicato della società sul nuovo business plan, un massimo a 0,2118 euro. Il piano al 2011 punta a più che raddoppiare i ricavi passando dai 301,8 milioni attesi per quest'anno ai 631,6 milioni di fine piano. Per il 2007 l'ebitda dovrebbe attestarsi a 9,5 milioni di euro, per poi passare a 18,5 milioni nel 2008, 27,7 milioni nel 2009, 38,4 milioni nel 2010 e 52,5 milioni nel 2011. Il risultato netto, infine, è atteso a fine piano a 22,3 milioni dai 2,5 milioni stimati per il 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA