Romain Zaleski a quota 2,11% in Arcelor

Inviato da Redazione il Lun, 10/04/2006 - 09:16
La Carlo Tassara di Romain Zaleski ha incrementato la propria partecipazione in Arcelor dallo 0,7% al 2,11%. L'operazione, da una parte, sottolinea l'interesse della Tassara a sviluppare intese di settore con il colosso francese dell'acciaio. Dall'altra, va a rafforzare la posizione degli attuali vertici societari, nell'ottica della possibile scalata ostile da parte della multinazionale indiana Mittel. Nel caso l'eventualità dell'Opa si concretizzasse, gli azionisti di Arcelor si troverebbero a scegliere tra l'offerta del colosso indiano e quella già resa nota dell'attuale managment, comprensiva di un dividendo straordinario e di un buyback per complessivi 5 miliardi che si aggiungono ai 5,44 miliardi destinati a finanziare un dividendo ordinario in crescita da 1,2 euro a 1,85 euro. Al di là delle dinamiche societarie, l'operazione permette a Zaleski di aggiungere un'altra partecipazione degna di nota al suo già ricco portafoglio, che tra le altre comprende il 2,2% in Generali e l'1,6% in Banca Intesa. Investimenti che, secondo alcune indiscrezioni, comporterebbero anche un piccolo pacchetto, di poco inferiore al 2%, in Telecom Italia.

COMMENTA LA NOTIZIA