As Roma: l'Uefa commina due partite a porte chiuse

Inviato da Redazione il Mar, 21/09/2004 - 19:38
La Commissione di controllo e disciplina dell'Uefa, riunitasi a seguito degli accadimenti verificatisi durante la gara di Champions
League, A.S Roma - Dynamo Kiev, del 15 settembre scorso, ha deliberato la modifica del risultato della gara suddetta in 0-3 a favore della squadra ucraina e la disputa a porte chiuse, presso lo Stadio Olimpico di Roma, delle prossime due gare casalinghe della competizione calcistica europea. L'As Roma non presenterà appello contro la decisione della commissione.
COMMENTA LA NOTIZIA