As Roma, totale autonomia nelle scelte economico-finanziarie e tecniche

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 23/05/2006 - 09:39
Quotazione: AS ROMA *
Nessuna gestione esterna o qualsivoglia condizionamento sulle scelte della società. Lo ha ribadito ieri sera in un comunicato la Roma e la propria controllante Compagnia Italpetroli precisano che ogni scelta strategica e manageriale inerente la gestione economico-finanziaria e tecnica dell'As Roma è stata assunta nella totale indipendenza ed autonomia da parte dell'organo amministrativo di quest'ultima. "La gestione operativa, sia tecnico-sportiva che finanziaria, dell'As Roma è pertanto condotta, nel rispetto di quanto previsto dalle linee guida del piano industriale, dal relativo management, che opera in maniera autonoma ed indipendente da oltre 5 anni nella struttura della societa', individuato senza ingerenza alcuna da parte di soggetti terzi", si legge nel comunicato che inoltre aggiunge come "nessuna delle scelte inerenti l'avvicendamento del management, ovvero le operazioni di mercato aventi ad oggetto i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori e' stata imposta o guidata da soggetti diversi dal management dell'As Roma, che, si ribadisce nella nota, gode della piena fiducia del Cda e dell'azionista di controllo". Infine per quanto concerne la cosidetta inchiesta sul doping amministrativo e sul possibile rinvio a giudizio di Franco Sensi, presidente della società, per il bilancio d'esercizio della stagione sportiva 2001-2002, la società si ritiene "certa della correttezza del proprio operato resta in attesa di conoscere gli atti e le relative decisioni, riservandosi di rappresentare la propria posizione nelle opportune sedi".
COMMENTA LA NOTIZIA