A.S. Roma, nessun pressing da Unicredit per cessione

QUOTAZIONI A.S. Roma
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A.S. Roma informa attraverso una nota stampa che la Compagnia Italpetroli non ha chiesto alcuna proroga dei termini del rimborso del debito concordati con Unicredit con l’accordo sottoscritto nel luglio scorso, né alcuna pressione è stata fatta dall’istituto di credito. Secondo quanto precisato in un comunicato congiunto, nessun pressing è stato esercitato da Unicredit per la cessione della partecipazione in A.S. Roma. In merito agli assetti proprietari di A.S. Roma, inoltre, Compagnia Italpetroli comunica che non sono allo studio operazioni sul capitale finalizzate all’ingresso di nuovi soci.