1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Roche: il Credit Suisse alza il target price a 254 fs

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il settore farmaceutico passa sotto la scure degli analisti del Credit Suisse. Nel report diffuso oggi, gli esperti tagliano la valutazione del comparto da marketweight a underweight. Infatti, secondo le loro stime il 2007 non presenterà la stessa performance registrata nell’anno appena chiuso.
“Una maggiore pressione arriva dai brevetti, da cui potranno scaturire processi e contese in tribunale”, affermano gli esperti della casa d’affari svizzera. Infatti, il nuovo sistema regolatorio internazionale più severo limiterà il lancio dei medicinali e porterà a un irrigidimento del settore in generale. Secondo le stime degli analisti, per il settore farmaceutico in Europa, il tasso di crescita dell’utile nel 2007 scenderà all’8% rispetto al 19% registrato nel 2006.
Tra i nomi che gli analisti di Credit Suisse salvano, compare Roche: “vediamo un’espansione nei margini e potenziali sviluppi”, spiegano gli esperti, che alzano il target price da 240 franchi svizzeri a 254. Bene anche AstaZeneca, che però vede ridotto il prezzo obiettivo a 3100 p.