1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Riva: Zanonato, stabilimenti gruppo riaperti lunedì mattina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli stabilimenti della Riva Acciaio riapriranno lunedì mattina. E’ questo il risultato della riunione tenutasi oggi presso il dicastero di via Veneto, presieduta dal ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, alla presenza del custode giudiziario Mario Tagarelli, degli istituti bancari, della proprietà e del management di Riva Acciaio.
“Tale decisione – si legge in una nota – è resa possibile anche grazie a provvedimenti assunti in giornata dal gip di Taranto, con cui si è garantita agli istituti bancari la possibilità di riaprire l’operatività bancaria con il gruppo, assicurando che i nuovi incassi della società Riva Acciaio non saranno oggetto di ulteriori sequestri e potranno invece essere utilizzati per il fabbisogno di continuità aziendale”. Per quanto riguarda le somme sequestrate – pari a circa 60 milioni di euro – durante la riunione al Mise è stato individuato un percorso, volto a reimmettere a breve nel ciclo dei pagamenti aziendali anche gli importi sequestrati. “Tale percorso – che costituisce un tassello fondamentale per la stabilizzazione finanziaria e produttiva di Riva Acciaio – introduce l’accantonamento progressivo, tramite un piano economico finanziario che sarà predisposto nei prossimi giorni, di un importo pari alle risorse che verranno liberate dal sequestro, sotto lo stretto controllo dell’amministratore giudiziario” conclude il Mise.