Risultati contrastanti da Citigroup e BofA

Inviato da Redazione il Lun, 18/07/2005 - 14:50
Il secondo trimestre del 2005 si chiude per due tra i maggiori gruppi bancari statunitensi con utili in netta crescita, accolti però dal mercato senza entusiasmo. Non è bastato a Citigroup passare da un utile di 1,14 miliardi di dollari a 5,07 miliardi. L'eps registrato, 97 centesimi, delude infatti attese fissate a 1,02 dollari, così come il fatturato, attestatosi a 20,2 miliardi contro i 21,41 stimati. Una crescita degli utili del 12% è invece bastata a BofA per fare meglio di quanto prospettato dal consensus, riportando un utile di 4,3 miliardi, pari a un eps di 1,06 dollari contro gli 1,01 attesi. Nel pre mercato i titoli BofA arretrano dell'1%, mentre quelli Citigroup segnano una discesa del 2%.
COMMENTA LA NOTIZIA