Il risparmio gestito si fa perdonare un anno grigio

Inviato da Redazione il Ven, 05/11/2004 - 16:27
Quotazione: MEDIOLANUM
Quotazione: BCA FIDEURAM
Il risparmio gestito è il settore migliore a Piazza Affari nella seduta odierna, un fermento positivo che contrasta con quanto realizzato dal comparto in un anno travagliato. Eppure i dati della raccolta del mese di ottobre hanno fatto segnare, secondo le anticipazioni di Assogestioni, un arretramento pari a 2,261 miliardi di euro, secondo risultato negativo consecutivo. A parte Fineco, che può beneficiare della sempre più vicina conclusione della cessione del 50% di Fineco Vita, è più difficile trovare spiegazioni valide per il rialzo messo a segno da Fideuram e Mediolanum. Per quanto riguarda la prima i trader hanno aspettative positive sulla raccolta, nonostante i citati dati di Assogestioni, mentre in generale indicano le aspettative per un rally del mercato azionario, una situazione da cui solitamente le testimonial del risparmio gestito traggono vantaggio. Francesco Conforti di Vegagest non vede però alcuna rotazione in atto su un mercato finora sostenuto da energia e utility: "Piuttosto il risparmio gestito sta recuperando parte del terreno perso durante la precedente parte dell'anno quando la performance rispetto al mercato è stata nettaemnte peggiore, soprattutto per quanto riguarda Fideuram e Mediolanum". Si tratterebbe quindi di un riallineamento da parte di titoli che riescono, grazie al loro beta elevato, ad amplificare i movimenti del mercato.






COMMENTA LA NOTIZIA