Risparmio gestito: raccolta positiva per 29,4 miliardi nel I trimestre

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 21/05/2014 - 11:18
L'industria del risparmio gestito archivia il primo trimestre dell'anno con un bilancio positivo per oltre 29 miliardi di euro (29,4 miliardi). E' quanto emerge dalla mappa trimestrale del risparmio gestito diffusa da Assogestioni. A guidare la raccolta ci sono ancora i fondi aperti con sottoscrizioni per 24,5 miliardi di euro che, unitamente all'effetto performance, portano gli asset investiti in gestioni collettive a oltre 633 miliardi di euro. In questo comparto sono protagonisti della raccolta i prodotti flessibili (+12,8 miliardi), gli obbligazionari (+8,4 miliardi), i bilanciati (+2,3 miliardi) e gli azionari (+2,2 miliardi).

Dai mandati arriva un contributo di circa 5 miliardi di euro. I flussi arricchiscono il patrimonio delle gestioni di portafoglio portandolo a sfiorare la quota dei 759 miliardi di euro, il 55% delle masse complessive gestite dall'industria. Tra le GP spiccano i mandati assicurativi con asset pari a 516 miliardi di euro, le GPM e GPF retail con 101 miliardi di euro. Nei mandati di natura previdenziale si contano asset per 65 miliardi di euro. Alla fine del trimestre il patrimonio complessivo dell'industria è pari a 1.392 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA