1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risparmio gestito: a febbraio deflussi a 12 mld di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del mese di febbraio i deflussi complessivi registrati dai prodotti dell’industria del risparmio gestito sono pari a 12 miliardi di euro. Prosegue a febbraio il trend positivo per i prodotti monetari, che registrano flussi per 774 milioni di euro. Il patrimonio della categoria si colloca appena sotto la soglia dei 104 miliardi di euro e rappresenta circa il 10,4% degli asset totali del settore. Gli hedge, in attivo anche questo mese, mettono a segno flussi in crescita, rispetto allo scorso mese, e pari a 323 milioni. Gli asset della categoria, il 3,5% del totale, restano stabilmente ancorati sopra i 35 miliardi di euro. Sono 3,5 i miliardi fuoriusciti dalle casse dei prodotti bilanciati. Il prelievo si riflette sul patrimonio, che si porta così a quota 215 miliardi di euro, poco più di un quinto dell’intero patrimonio del settore. L’associazione registra deflussi pari a oltre 2,6 miliardi di euro per i prodotti azionari. Il patrimonio facente capo a questa categoria è superiore a 115 miliardi di euro e rappresenta l’11,6% degli asset totali. I continui deflussi portano giù anche il patrimonio degli strumenti obbligazionari, che perdono poco meno di 3,6 miliardi. La categoria, ancora quella più significativa dal punto di vista degli asset, pesa per oltre un quarto dell’intero patrimonio, poco meno di 268 miliardi di euro. Per i prodotti flessibili le fuoriuscite ammontano a 1,3 miliardi di euro ed il patrimonio, alla fine del mese di febbraio, è superiore 78 miliardi. Deflussi lordi per oltre 2 miliardi si calcolano invece per i prodotti rientranti nella categoria non classificato, per i quali a fine mese assogestioni calcola un patrimonio abbondantemente superiore a 178 miliardi di euro, il 18% degli asset dell’intero settore.