Risparmio gestito: Assogestioni, torna il segno positivo nel II trimestre

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 10/09/2009 - 13:49
L'industria del risparmio gestito risolleva la testa nel secondo trimestre, che viene archiviato con segno positivo. Secondo lo studio elaborato da Assogestioni e diffuso oggi, già nei primi tre mesi dell'anno la situazione era migliorata con un rallentamento dei deflussi, ma è nel secondo trimestre che l'intero settore ritorna a registrare sottoscrizioni maggiori delle uscite. A fine giugno gli asset under management crescono e si posizionano poco sotto la soglia degli 850 miliardi di euro. Tra le categorie, i maggiori afflussi si sono registrati per gli obbligazionari (5,2 miliardi di euro), seguiti dai flessibili (2 miliardi di euro). Male invece i monetari, che positivi lo scorso trimestre, tornano in territorio negativo insieme ai prodotti bilanciati e agli hedge.
COMMENTA LA NOTIZIA