1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risparmio gestito: Assogestioni, a maggio il patrimonio si attesta a 1.112,5 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A maggio i deflussi riportati dall’industria del risparmio gestito sono stati pari a 8,56 contro i 5,1 miliardi di euro di aprile. Fuoriuscite che hanno condizionato il patrimonio, che ha ceduto lievemente il passo rispetto ad aprile e che si è assestato a 1.112,5 miliardi di euro (1.114 miliardi di euro ad aprile). È questo quello che emerge dalla consueta fotografia scattata da Assogestioni. In dettaglio, nel quinto mese del 2007 le gestioni di prodotti previdenziali hanno registrato flussi per +1 milioni di euro. Positive anche le performance degli organismi di investimento collettivo del risparmio (Oicr) chiusi, i cui flussi hanno toccato quota 75 milioni di euro. Un risultato complessivo che è da imputare ai deflussi dagli Oicr aperti (-4 miliardi di euro), dalle gpf retail (-2,4 miliardi di euro), dalle gestioni di prodotti assicurativi (-1 miliardo di euro), dalle Altre Gestioni (-1,1 miliardi di euro) e infine dalle gpm retail (-58 milioni di euro). Nonostante i deflussi gli Oicr aperti rappresentano oltre la metà della quota degli asset complessivi dell’industria del risparmio gestito. Questi, in incremento rispetto al mese di aprile, sono stati pari a 587 miliardi di euro. Al secondo posto per patrimonio ci sono le gestioni di prodotti assicurativi che hanno poco meno di un quinto degli asset complessivi lordi, pari a 216 miliardi di euro. Le gpf retail mettono sul piatto della bilancia asset per 107,6 miliardi di euro, circa un decimo dell’intero sistema. Per le gpm retail il patrimonio è cresciuto fino ad arrivare a quota 87 miliardi di euro.