Risparmio: Assogestioni, cresce la raccolta netta a luglio, patrimonio record oltre 1.269 mld

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 05/09/2013 - 16:49
Con oltre 6,3 miliardi di euro l'industria del risparmio gestito chiude a luglio il settimo mese consecutivo di raccolta positiva. Il risultato porta il patrimonio oltre la quota record di 1.269 miliardi di euro. Lo rende noto Assogestioni in una nota, secondo cui l'andamento positivo è da attribuire principalmente ai fondi aperti e ai mandati istituzionali. In particolare, le gestioni collettive raccolgono 3,6 miliardi di euro e detengono un patrimonio che alla fine del mese vale più di 568 miliardi, il 45% delle masse complessivamente gestite.

prodotti di diritto estero attraggono flussi per oltre 2,2 miliardi, mentre quelli di diritto italiano raccolgono 1,3 miliardi di euro. I sottoscrittori affidano i loro risparmi ai gestori di fondi flessibili, che raccolgono 2,2 miliardi. In positivo anche azionari (+740 milioni), obbligazionari (+584 milioni) e bilanciati (+193 milioni).

Nel corso del mese è positiva anche la raccolta delle gestioni istituzionali, con 2,5 miliardi di euro. Le gestioni retail incassano invece 222 milioni di euro. Gli asset investiti in gestioni di portafoglio superano oggi i 700 miliardi di euro, il 55% del patrimonio dell'intero settore.
COMMENTA LA NOTIZIA