1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Riso: i governi puntano ad incrementare le scorte, salgono le quotazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In crescita le quotazioni del riso. Oltre alle inondazioni in Canada e Australia ed alla siccità in Cina e Russia, i prezzi sono spinti al rialzo dagli acquisti da parte dei governi, che per fronteggiare il caro-prezzi puntano ad incrementare le scorte. Secondo i dati CME in Asia acquisti extra sono stati annunciati da Bangladesh e Giappone, in Medio Oriente dall’Iraq e dall’Arabia Saudita, in Nord Africa dall’Egitto. Il riso rappresenta l’alimento di base per metà del mondo. Il future sul riso con consegna maggio registra un incremento di 35,5 centesimi a 14,165 dollari per 100 libbre.