1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risiko bancario, Bpre prepara l’offerta su Bpi e Intra

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“A Bpi proponiamo una fusione pura con la creazione di una holding a capo delle due principali banche secondo il modello federale. Governance dualistica? No, siamo tradizionalisti eppoi dubito che si possa applicare alle banche popolari. Se poi anche Intra dovesse scegliere di aggregarsi con noi, diventerà un’altra federata”. Parola di Guido Leoni, amministratore delegato della Popolare dell’Emilia Romagna che lancia Bpre nel risiko sulla Popolare Italiana che ha scelto anche Bpm e Popolare di Verona e Novara per verificare le strade di un possibile matrimonio. Due giorni fa il cda della Bper ha approvato la proposta da avanzare a Mediobanca e Rothschild, advisor della banca di Lodi che lo scorso weekend avevano ricevuto anche quelle delle altre due pretendenti. E domani il cda esaminerà le tre proposte rinviando, quasi certamente, al consiglio del 13 settembre la scelta del partner con cui aprire trattative esclusive.