1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rischio recessione e banche frenano Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa per Wall Street, che frena di fronte ai deboli dati macro e a un nuovo scossone subprime per i colossi del credito. Sul fronte macro, il calo dei consumi a luglio negli States ha rinnovato i timori di recessione. A questo si è aggiunta la scivolata delle banche americane sulla crisi subprime, che ha intaccatoo i conti trimestrali e le previsioni per i mesi futuri. Su questo sfondo il Dow Jones è sceso dello 0,94%, l’S&P500 ha ceduto lo 0,29% e il Nasdaq è scivolato dello 0,18%.