Risanamento: la Procura di Milano chiede il fallimento, convocato d'urgenza il cda

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 17/07/2009 - 08:26
Quotazione: RISANAMENTO *
La Procura di Milano ha chiesto il fallimento di Risanamento per ipotesi di insolvenza. Il gruppo immobiliare dovrà comparire in tribunale il 29 luglio. Il presidente del gruppo, Luigi Zunino, ha deciso di riunire d'urgenza il consiglio di amministrazione per il prossimo lunedì al fine di analizzare la situazione e studiare il piano di difesa. La decisione della Procura arriva a sorpresa nonostante la società sia da tempo in difficoltà finanziarie. Secondo alcuni fonti, però il piano di ristrutturazione sarebbe ormai pronto.
COMMENTA LA NOTIZIA