1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risanamento, il presidente Zunino rinviato a processo per truffa

QUOTAZIONI Risanamento
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luigi Zunino, presidente del gruppo immobiliare Risanamento, è stato rinviato a giudizio e verrà processato il 22 maggio per truffa nei confronti della Regione Piemonte. Così ha deciso ieri il gup accogliendo la tesi dell’accusa. Nel 2004 l’immobiliarista ha acquistato da Fiat l’area dell’ex Fiat Avio per 26,2 milioni di euro e nel giro di poco tempo l’ha rivenduta all’ente pubblico per 51,4 milioni. Ma non è tutto. Zunino avrebbe anche fornito alla Regione Piemonte copie del rogito precedente con il prezzo cancellato e dichiarato invece che il valore era di 46 milioni. Infine, in sede di contratto preliminare il manager avrebbe indicato a carico dell’ente i costi della bonifica del sito industriale, di circa 20 milioni. Il manager risponde alle accuse sostenendo la sua innocenza e specificando che comunque un’operazione da 50 milioni per lui non è gran cosa.