1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risanamento: presentata istanza patteggiamento, non costituisce però “ammissione di responsabilità”

QUOTAZIONI Risanamento
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risanamento, senza che ciò costituisca ammissione di responsabilità alcuna in capo alla stessa, ha “ritenuto di presentare l’istanza di patteggiamento, poiché i fatti contestati – commessi nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 19 marzo 2009 – sono relativi alla passata gestione, antecedente l’accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis L.F. e quindi totalmente estranei all’attuale gestione e all’attuale consiglio di amministrazione”. Lo si apprende in una nota stampa diramata dalla società.