Risanamento, le banche firmano il piano di ristrutturazione ma con la condizione

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 03/09/2009 - 08:35
Quotazione: RISANAMENTO *
Via libera alla ristrutturazione di Risanamento. Ieri il pool di banche creditrici del gruppo immobiliare hanno firmato il piano di salvataggio. Ma a una condizione: che la Consob conceda l'esenzione dall'obbligo di Opa. Il consiglio di amministrazione di ieri ha così dovuto rinviare l'approvazione della semestrale, che deve avvenire in continuità aziendale e quindi con il piano di salvataggio senza condizioni, a dopo l'ok della Consob. Il gruppo spera di ricevere la risposta della Commissione oggi, in modo da riunire il consiglio il prima possibile. Il tribunale di Milano ha comunque dato tempo fino al 9 settembre per consegnare i piani e la documentazione.
COMMENTA LA NOTIZIA