1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risanamento continua a soffrire (-8%) nonostante smentita aumento di capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si profila la terza seduta consecutiva in forte ribasso per Risanamento che al giro di boa di seduta cede oltre 8 punti percentuali a quota 1,317 euro dopo aver toccato un minimo intraday a 1,259 euro, nuovi minimi dal 2004. Nell’ultimo anno, esclusa la seduta odierna, il titolo ha perso l’81,44% del proprio valore. Risanamento ha reso noto che ad oggi non sono previsti aumenti di capitale. Luigi Zunino, presidente e amministratore delegato del gruppo Risanamento, ha però confermato che sono in corso colloqui con primari istituti di credito per il raggiungimento di uno o più accordi per incrementare le risorse finanziarie disponibili per il gruppo in scia al momento negativo dei mercati finanziari e immobiliari internazionali e domestici.