1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risanamento: concluso l’aumento di capitale, Intesa primo azionista della società

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In relazione all’operazione di aumento di capitale, Risanamento ha annunciato in una nota che nel corso dell’offerta in borsa dei diritti non esercitati nella prima fase dell’aumento di capitale, è stato sottoscritto lo 0,34% del totale (506.055,20 euro). In adempimento agli impegni assunti nell’accordo di ristrutturazione, gli istituti di credito hanno sottoscritto la quota rimasta inoptata, pari al 27,48%. L’operazione si è quindi conclusa con l’integrale sottoscrizione delle azioni offerte, per un controvalore di 150.280.014,64 euro.

A seguito dell’esecuzione dell’aumento di capitale Intesa Sanpaolo risulta titolare del 35,973% del nuovo capitale sociale di Risanamento, Unicredit del 14,401%, Mps del 3,007%, Banco Popolare del 3,542%, la Popolare di Milano del 6,676%, Luigi Zunino del 24,68% ed il mercato detiene l’11,719% del nuovo capitale.