Risanamento: aumento di capitale sottoscritto al 72,19%, al via l'offerta dei diritti non eserciati

Inviato da Luca Fiore il Mar, 08/02/2011 - 12:23
Quotazione: RISANAMENTO *
Il 4 febbraio si è chiusa l'offerta in opzione nell'ambito dell'aumento di capitale Risanamento. L'offerta ha registrato adesioni pari a circa il 72,19 % del totale, per un controvalore complessivo di 108.480.074,08 euro. I diritti non esercitati saranno offerti in Borsa nelle riunioni del 14, 15, 16, 17 e 18 febbraio.
L'operazione rientra nell'ambito della ristrutturazione dell'indebitamento della società e visti gli impegni assunti dalle Banche l'aumento verrà integralmente sottoscritto e liberato anche "nell'ipotesi in cui una porzione dello stesso dovesse rimanere inoptata a seguito dell'Offerta in Borsa".
COMMENTA LA NOTIZIA