Rio Tinto-Vale chiede aumento del 50% per metalli ferrosi - China Daily

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 04/03/2010 - 15:39
L'anglo-australiana Rio Tinto e la brasiliana Vale stanno spingendo i produttori d'acciaio ad accettare l'aumento di circa il 50% dei prezzi relativi ai contratti per i metalli ferrosi. Lo riporta il China Daily. Baosteel Group, che sta guidando le trattative cinesi con i due colossi minerari, attende la reazione delle società siderurgiche giapponesi e sudcoreane prima di prendere una decisione.
COMMENTA LA NOTIZIA