1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rio Tinto, utile netto in calo del 65% a 2,5 mld $ nel I semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utile in forte contrazione per Rio Tinto nei primi 6 mesi del 2009. Il gruppo minerario anglo-australiano ha riportato un utile netto di 2,5 mld di dollari, in flessione del 65% rispetto all’analogo periodo 2008 a causa principalmente del calo dei prezzi delle materie prime rispetto ai livelli toccati nella prima metà dello scorso anno. L’ebitda pro-forma è sceso del 47% a 6,1 mld. L’indebitamento netto è sceso di ben 14,8 mld di dollari attestandosi 39,1 mld a fine giugno. Il risparmio a livello di costi è stato pari a 0,8 mld, in linea con le previsioni per raggiungere un totale di 2,5 mld di risparmi nel 2010.