Rio Tinto, Royal Bank of Scotland resta hold ma taglia il tp da 50 a 15 sterline

Inviato da Redazione il Gio, 11/12/2008 - 12:58
Quotazione: RIO TINTO
Come spiegano in un rapporto diramato oggi gli analisti di Royal Bank of Scotland (Rbs), nonostante i dettagli diffusi ieri sulla riduzione del debito per un ammontare di 10 miliardi di dollari, la principale conclusione dopo le ultime nuove è che Rio Tinto non ha bisogno di procedere a un aumento di capitale. Gli esperti di Rbs nello stesso report hanno deciso di confermare la raccomandazione "hold" sul gruppo minerario, tagliando tuttavia con decisione il target price da 50 a 15 sterline, valore quest'ultimo che rappresenta il 50% del net present value (npv) calcolato dalla banca d'affari per Rio Tinto.
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...