Rio Tinto: rimanderà progetto Simandou in Guinea

Inviato da Redazione il Mer, 10/12/2008 - 15:47
Quotazione: RIO TINTO
Il gruppo minerario, Rio Tinto, ha intenzione di rimandare il progetto Simandou in Guinea a causa della riduzione delle risorse destinate alla voce spese e al taglio dei posti di lavoro. Il gruppo ha comunicato questa mattina che taglierà 14.000 posti di lavoro e ridurrà le spese di 5 miliardi di dollari a causa della crisi che sta frenando la richiesta mondiale di metalli. Rio Tinto ha previsto di ridurre il debito netto per 10 miliardi di dollari a fine 2009 e annuncia che cederà "asset significativi".
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...