Rio Tinto, raggiunta intesa per cessione asset in Argentina e Brasile per 1,6 mld$

Inviato da Redazione il Ven, 30/01/2009 - 09:56
Quotazione: RIO TINTO
Rio Tinto ha raggiunto un accordo con la brasiliana Vale per la cessione di alcuni asset di carbonato di potassio poco sfruttati, in particolare quelli di Potasio Rio Colorado (Prc) in Argentina e la miniera di minerali ferrosi in Brasile Corumbà, per un valore complessivo in contanti pari a 1,6 miliardi di dollari. Il completamento della transizione relativa alla miniera Corumbà deve ancora ricevere il via libera dalle Autorità competenti. "E' un passo molto importante - commenta Guy Elliott, direttore finanziario di Rio Tinto - verso il nostro obiettivo di ridurre di 10 miliardi di dollari il debito nel 2009".
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...