1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rio Tinto, prezzo alluminio sotto i costi dell’industria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Durante l’ultimo investor seminar di Rio Tinto, la compagnia mineraria ha presentato alcune previsioni sui propri prodotti legati al minerale di ferro e all’alluminio. Per quanto riguarda quest’ultimo, il prezzo è molto al di sotto dei costi marginali di produzione dell’industria, mentre rame e carbone stanno reggendo i colpi del mercato. Rio Tinto continua comunque a vendere tutto ciò che produce. Il Capex 2011 è atteso intorno ai 12 miliardi di dollari, in linea con la guidance precedente, ed è atteso al rialzo nel 2012, a 14 miliardi di dollari. La produzione di minerale di ferro a Pilbara, Australia ccidentale, potrà essere elevata da 20 a 353 tonnellate annue entro la prima metà del 2015. La compagnia mineraria continua inoltre a distribuire dividendi, e stima una riduzione del debito netto al 31 ottobre a 7,9 miliardi di dollari, 0,7 miliardi in meno rispetto a giugno.