1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rio Tinto: nel II trimestre produzione ferro stabile ma in linea con attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rio Tinto, il gigante minerario anglo-australiano, non ha deluso le aspettative del mercato. Nonostante la produzione di ferro nel secondo trimestre dell’anno sia stata pressochè stabile rispetto all’anno prima, ha centrato le attese degli analisti. Nel periodo aprile-giugno la produzione di materiale ferroso è stata pari a 48,6 milioni di tonnellate, contro i 48,8 milioni dello stesso periodo del 2011. ma in linea con le stime degli analisti. Nel primo semestre la produzione ha invece segnato un nuovo massimo storico a 94,3 milioni di tonnellate. “Le condizioni economiche globali e il sentiment sono peggiorate parecchio nel secondo trimestre – ha commentato l’amministratore delegato del gruppo, Tom Albanese, – Teniamo d’occhio la ripresa negli Usa, la continua crisi nell’Eurozona e l’impatto delle misure di stimolo in Cina”. Il secondo maggior produttore di ferro al mondo, dopo la brasiliana Vale, diffonderà i conti del secondo trimestre il prossimo 8 agosto. Gli analisti interpellati da Bloomberg stimano per il periodo un utile netto in calo del 22%.