Rio Tinto, Ing conferma hold e alza il target price da 2.775 a 3.000 pence

Inviato da Carlotta Scozzari il Lun, 08/06/2009 - 17:12
Quotazione: RIO TINTO
"Accogliamo positivamente la notizia che Rio Tinto ha sostituito il deal con Chinalco con un aumento di capitale e con la joint venture con la concorrente Bhp Billiton nel settore dei metalli ferrosi". Lo affermano in un report sul colosso minerario diramato poco fa gli analisti di Ing, che colgono l'occasione per reiterare la raccomandazione "hold" sul titolo, con prezzo obiettivo in salita da 2.775 a 3.000 pence. Da Ing sottolineano come la joint venture sia vantaggiosa per entrambe le parti, ma soprattutto per Rio Tinto. Quest'ultima, sottolineano dalla banca d'affari olandese, "sembra esere sostanzialmente meglio posizionata di quanto non lo sarebbe stata a seguito del deal con Chinalco".
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...