Rio Tinto: Credit Suisse la boccia a neutral dopo il recente rally

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 31/07/2009 - 11:35
Quotazione: RIO TINTO
Più prudenza su Rio Tinto. E' questo il consiglio degli analisti di Credit Suisse, che oggi hanno tagliato il rating da outperform a neutral. Il motivo? Per "il recente rally dell'azione" del colosso minerario, che ora rischia di rallentare. Il broker svizzero ha inoltre rivisto al ribasso del 10% le stime di produzione sull'intero 2009, per via di una produzione debole di ferro e di diamanti e la chiusura pianificata della miniera Escondida. Il gigante minerario rimane comunque ben posizionato: per il 2010 e il 2011 le stime sono state riviste in rialzo, rispettivamente del 3 e del 6%. Non solo, anche il target price è stato alzato da 2.900 a 3.300 pence. In questo momento, il titolo segna un progresso sulla Borsa di Londra (+0,59%) scambiando a 2.476 pence.
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...