1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rio Tinto chiude il 2011 con un utile in calo del 59%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rio Tinto, tra le maggiori società minerarie al mondo, ha chiuso il 2011 con un utile netto pari a 5,83 miliardi di dollari, in calo del 59% rispetto all’anno prima. Sul risultato ha pesato una posta straordinaria negativa di 8,9 miliardi di dollari sul business dell’alluminio. Il consiglio di amministrazione ha comunque proposto la distribuzione di un dividendo di 0,145 dollari, in rialzo rispetto all’anno prima rimanendo fiduciosi sul lungo termine. Per il 2012, Rio Tinto prevede un piano di investimenti da almeno 16 miliardi di dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …