1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rio Tinto, asset sull’alluminio in vendita per 2,2 miliardi di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rio Tinto, il secondo gruppo minerario mondiale, riorganizza la propria struttura per fare cassa. 13 dei suoi asset saranno venduti, compresi stabilimenti di allumina e fornaci situate in Australia, Europa e Stati Uniti. Le quote di Rio Tinto nei sei asset australiani e neozelandesi in vendita verranno prima trasferiti in una nuova unità. Passeranno di mano anche ette progetti in Francia, Germania, Gran Bretagna e America. Gli asset con più valore sono la fonderia australiana di Tomago e quella statunitense di Serbee, rispettivamente valutate da Deutsche Bank 1 miliardo e 833 milioni di dollari. La banca stima che Rio Tinto potrà raccogliere circa 3,2 miliardi di dollari dalla vendita dei suoi asset.