Rio Tinto appena scenario globale migliorerà rafforzerà le sue attività in Australia

Inviato da Micaela Osella il Gio, 02/04/2009 - 10:41
Quotazione: RIO TINTO
La crisi mondiale spinge anche i colossi minerari a disegnare nuove strategie per rimanere a galla. E' il caso del gruppo minerario, Rio Tinto, che ha fatto sapere di avere intenzione di espandere le sue attività nell'Australia dell'Ovest, appena lo scenario mondiale darà segni di ripresa. "Nonostante i momentanei rallentamenti, questa espansione sarà implementata il prima possibile appena la situazione di difficoltà generale sarà superata", ha spiegato Sam Walsh, a capo della divisione delle attività ferrose della società. La recessione globale, la peggiore dalla Grande Depressione, ha spinto Rio Tinto a tagliare dal suo organico 14 mila posti di lavoro e a ridurre pesantemente le spese in conto capitale. Il colosso ha però indicato che triplicherà la sua produzione mineraria a 600 milioni di tonnellate quest'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...