Rio Tinto: ancora tensioni tra la Cina e l'Australia

Inviato da Redazione il Mar, 30/03/2010 - 11:00
Quotazione: RIO TINTO
Ancora tensioni tra la Cina e l'Australia per la nota vicenda dei manager di Rio Tinto condannati tra i 7 e i 14 anni di prigione da un tribunale cinese ieri a causa di pratiche commerciali scorrette. Oggi il portavoce del ministero degli esteri cinese, Qin Gang, in una conferenza stampa a Pechino è tornato sull'argomento, alzando i toni. Gang ha detto: il governo australiano deve smettere di fare commenti irresponsabili sulla vicenda del manager australiano condannato a dieci anni di prigione per corruzione e pratiche commerciali scorrette. Ieri, il ministro degli esteri di Canberra Stephen Smith aveva definito la sentenza estremamente severa per qualsiasi standard.
COMMENTA LA NOTIZIA
shark2007 scrive...
shark2007 scrive...
legione69 scrive...
asqueldaz scrive...