Rinnovabili: al via nuovi incentivi per sviluppo settore

Inviato da Luca Fiore il Mer, 11/04/2012 - 19:01
Oggi il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, di concerto con il ministro dell'Ambiente Corrado Clini e dell'Agricoltura Mario Catania, ha varato due schemi di decreti ministeriali che definiscono i nuovi incentivi per l'energia fotovoltaica (cd. Quinto Conto Energia) e per le rinnovabili elettriche non fotovoltaiche (idroelettrico, geotermico, eolico, biomasse, biogas). "Il nuovo regime -si legge nella nota ministeriale- pone le basi per uno sviluppo ordinato e sostenibile delle energie rinnovabili, allineando gli incentivi ai livelli europei e adeguandoli agli andamenti dei costi di mercato (calati radicalmente nel corso degli ultimi anni)".

"Il sistema, come già previsto dalla precedente normativa, entrerà in vigore al superamento della soglia di 6 miliardi di incentivi per il fotovoltaico (previsto tra luglio e ottobre prossimi) e il 1 gennaio 2013 per il non fotovoltaico". "Scopo del Governo è programmare una crescita dell'energia rinnovabile più equilibrata che, oltre a garantire il superamento degli obiettivi comunitari al 2020 (dal 26% a circa il 35% nel settore elettrico), consenta di stabilizzare l'incidenza degli incentivi sulla bolletta elettrica".
COMMENTA LA NOTIZIA